Insegnanti

Torna alla pagina Insegnanti


Fabio Conti

Fisarmonica

Fabio Conti ha studiato fisarmonica sotto la guida del Maestro Armando Anselmi; ha partecipato a concorsi nazionali ed internazionali (Ancona,
Castelfidardo, Stresa, S.Marino) ottenendo vari riconoscimenti tra cui un primo premio.


Come compositore nel 2002 ha conseguito il terzo premio nel concorso “Manticevoce” di Quero (BL) con “Ave Maria” per coro e fisarmonica
(Ed. Berben – Ancona).
È stato finalista e premiato in varie edizioni dei concorsi dedicati alla musica per film, quali il “Mario Nascimbene Award” di Orsogna (CH) ed
il “Lavagnino giovani” di Gavi (AL).
Ha composto musica per letture animate e fiabe rivolte ai bambini. Nel 2008 è andata in scena al Teatro Sociale di Trento la sua opera lirica
“Le betulle di Šàtov” tratta da “I Demoni” di F. Dostoevskij ( libretto di Giuseppe Calliari).
Del 2009 è l'oratorio “L'Angelo e la Stella” per soprano, coro ed orchestra, opera nella quale i più noti canti tradizionali natalizi sono inseriti in una
cornice originale; l'anno successivo l'oratorio è stato riproposto assieme al nuovo
lavoro “Il Natale” per tenore, coro ed orchestra, basato sull'omonimo Inno Sacro di A. Manzoni.
Nel 2010 ha scritto la musica e collaborato alla stesura del testo del Musical originale in tre atti “Il Giorno perduto” (Auditorium “Melotti” di
Rovereto e Teatro Sociale di Trento).
Nel dicembre del 2014 è stata eseguita al Teatro Comunale di Pergine Valsugana la “Sinfonia delle Dolomiti” per soli, coro e orchestra.
Nel 2016 vince il II premio al Concorso Internazionale di Composizione “Guido d'Arezzo” con “Maria Dolens – La Campana dei Caduti di
Rovereto” per coro a 8 voci.
Si sta diplomando in Fisarmonica al Conservatorio “A. Bonporti” di Trento sotto la guida del Prof. Fabio Rossato. È inoltre iscritto all' ultimo
anno del Triennio Accademico di Composizione presso lo stesso Conservatorio.
Insegna Fisarmonica presso la Scuola Musicale “J. Novàk” di Villalagarina, Cultura musicale e Armonia alla Civica Scuola Musicale “R.
Zandonai” di Rovereto.


Vedi: L'Angelo e la Stella

Torna alla pagina Insegnanti