Insegnanti

Torna alla pagina Insegnanti


Giovanni Costantini

Violoncello, teoria ritmica e percezione musicale

Docente di Violoncello e Teoria Ritmica e Percezione Musicale presso la Scuola Musicale “Jan Novák” di Villa Lagarina (TN) e per i corsi pre-accademici dell’Accademia Musicale di Schio (VI).


Dal 2016 è maestro preparatore dell’Orchestra Giovanile dell’Alpe Adria, con sede a Klagenfurt. Tiene lezioni di Storia della Musica e musicologia per vari enti e ha collaborato con Filippo Faes nelle conversazioni-concerto per le Gallerie d'Italia Intesa-SanPaolo; è stato ideatore e responsabile del progetto della Regione Veneto “Musica oltre i confini”, con lezioni di musicologia nei Licei dei capoluoghi del Veneto.

Svolge attività concertistica con diverse formazioni da camera e orchestre (Orchestra delle Venezie, Orchestra Regionale Filarmonia Veneta, Orchestra da Camera del FVG, Orchestra San Marco di Pordenone) ed è fondatore e coordinatore del Quartetto Quartini, formazione d’archi specializzata in ascolti guidati per tutte le età, spaziando nei vari generi della musica.

Scrive di musica per diverse testate, è il responsabile editoriale di “MusiCare”, periodico di Orchestra del Teatro Olimpico e Società del Quartetto di Vicenza, per la quale ha anche curato progetti didattici e lezioni-concerto, ed è consulente artistico del Festival Biblico. È stato assistente artistico di A. Hewitt per tre edizioni del Trasimeno Music Festival (2008-2010).

Dopo gli studi con G. Viero e F. Pepicelli e il diploma in Violoncello, si è dedicato alla Direzione di coro, frequentando corsi e stage con S. Kuret, C. Pavese, L. Donati e M. Lanaro, e alla Direzione d’orchestra, studiando con R. Gessi, G. Gelmetti e J. Kalmar. Attualmente è allievo nella classe di Direzione d’orchestra del maestro G. Andretta al Conservatorio di Vicenza e terrà il concerto di diploma nel gennaio 2018, alla guida dell’Orchestra del Teatro Olimpico. Dal 2014 è direttore artistico e musicale delle produzioni che vedono collaborare assieme i prestigiosi Cantori di Santomio e l’Orchestra Santa Libera (violino di spalla M. Marzaro).

La sua formazione si completa con masterclass e laboratori sul Belcanto (prof.ssa L. Tirendi), sulla Concertazione dell’orchestra d’archi (maestro G. Guglielmo), sulla Composizione e orchestrazione (maestro P. Valtinoni) e sulla Musica da camera (docenti L. Braga e S. Redaelli). Particolare importanza nella sua formazione artistica hanno avuto la conoscenza e collaborazione col violinista Giovanni Angeleri e col maestro Filippo Maria Bressan.

Risiede a Vicenza, è libero professionista e, dal novembre 2009, è papà di Elisabetta.



Torna alla pagina Insegnanti